GIUSEPPE PELLIZZA DA VOLPEDO E IL QUARTO STATO

Dal 15 Novembre 2013 al 09 Marzo 2014

Dieci anni di ricerca appassionata

GIUSEPPE PELLIZZA DA VOLPEDO E IL QUARTO STATO

La mostra intende ripercorrere la lunga genesi dell’opera, terminata nel 1901 dopo un lungo decennio di appassionato impegno culturale e sociale e di un progressivo raffinamento della tecnica pittorica da parte dell’artista.

Il Quarto Stato viene terminato da Giuseppe Pellizza da Volpedo nel 1901, dopo un’elaborazione di quasi dieci anni. La genesi del dipinto è stata studiata e analizzata da Aurora Scotti nella mostra “Giuseppe Pellizza da Volpedo e il Quarto Stato. Dieci anni di ricerca appassionata”, allestita presso il Museo del Novecento dove l’opera è esposta dal dicembre 2010, dopo una lunga permanenza alla Galleria d’Arte Moderna di Milano.

L’esposizione intende mettere a fuoco la complessità dei valori e dei significati di un quadro simbolo del XX secolo, frutto di un costante impegno culturale e sociale e di un progressivo raffinamento della tecnica pittorica di Giuseppe Pellizza da Volpedo (1899-1901), maturati tra la fine dell’Ottocento e l’alba del Novecento. Tra le opere che più hanno segnato la storia del Novecento, non solo dal punto di vista artistico, ma anche sociale e della comunicazione, il quadro è il risultato di un lungo iter progettuale, segnato da due tappe fondamentali: Ambasciatori della fame (1892) e Fiumana (1895-96). La complessa elaborazione rese l’artista consapevole della propria missione intellettuale e della necessità di costruirsi un’articolata cultura filosofica e scientifica. Ad ogni fase corrispose una peculiare sperimentazione compositiva e tecnica, il cui sviluppo può essere seguito lungo le tre sezioni della mostra, dove sono esposti i bozzetti, i disegni preparatori e alcune analisi radiografiche.

Mostre in corso

Current exhibitions

  • MARGHERITA SARFATTI

    MARGHERITA SARFATTI

    Segni, colori e luci a Milano
    DAL 
    21 Settembre 2018
     AL 
    24 Febbraio 2019

    Al Museo del Novecento di Milano e al Mart di Trento e Rovereto, un importante progetto espositivo dedicato a Margherita Sarfatti.
  • CHI HA PAURA DEL DISEGNO?

    CHI HA PAURA DEL DISEGNO?

    Opere su carta del ‘900 italiano dalla Collezione Ramo
    DAL 
    23 Novembre 2018
     AL 
    24 Febbraio 2019

    Con più di cento opere, la straordinaria collezione privata milanese si svela al pubblico per la prima volta.
  • CORRENTE 1938

    CORRENTE 1938

    80 anni di Corrente
    DAL 
    04 Dicembre 2018
     AL 
    03 Marzo 2019

    Una mostra per celebrare l'ottantesimo anniversario della fondazione della rivista Corrente.

Vieni a trovarci

Vieni a trovarci

Sfoglia i capolavori

Sfoglia i capolavori

Un anno con l'arte

Un anno con l'arte

Al museo con i bambini

Al museo con i bambini

 

Museo del Novecento

Piazza Duomo, 8 Milano

T. +39 02 884 440 61
F. +39 02 884 440 62

c.museo900@comune.milano.it

ORARI

Lunedì 14.30-19.30
Martedì 9.30-19.30
Mercoledì 9.30-19.30
Giovedì 9.30-22.30
Venerdì 9.30-19.30
Sabato 9.30-22.30
Domenica 9.30-19.30

Ultimo ingresso consentito un'ora prima della chiusura del museo. 

BIGLIETTI

Intero 10€
Ridotto 8€